Quali parametri considerare nella scelta del miglior caricatore solare? Consigli utili e guida all’acquisto

Se si decide per l’acquisto di un caricabatterie solare, quali caratteristiche si devono considerare per la scelta dei migliori modelli di caricatori solari sul mercato? Intanto chiedersi a cosa ci serve, dove si deve andare e in quali circostanze usarlo. Fatta chiarezza su questi aspetti che attengono al suo uso, sarà più facile scegliere il modello più congruo. Non tutte le funzionalità di questi dispositivi, infatti, sono importanti per tutti allo stesso modo, quindi è fondamentale valutare dove e come utilizzarli. In generale, i parametri da tenere in considerazione riguardano la portabilità, le misure e il peso. Più grandi saranno i pannelli e più potente sarà l’apparecchio, una regola base che vale per tutti.

Se, però, si ha in progetto di organizzare escursioni o gite all’aperto che richiedono molto movimento, un caricatore grande potrebbe rappresentare un problema per il peso e la scarsa portabilità. In tal caso, si potrebbe aver bisogno di pannelli più leggeri in grado di caricare quanto basta, oltretutto anche più economici, per quanto più fragili e meno longevi. E veniamo alla potenza. Quanto dev’essere potente un caricabatterie solare per poter svolgere il suo compito in modo soddisfacente? In genere, basta un wattaggio di 5w per caricare uno smartphone standard, ma se il dispositivo è di altra natura, tipo tablet o laptop questa potenza potrebbe rivelarsi insufficiente, per non rischiare meglio scegliere un caricatore da 10 watt, fermo restando che il mercato è generoso di proposte più potenti con modelli che possono arrivare fino a 100 watt.

Il collegamento di questi dispositivi è piuttosto standardizzato, in quanto i device a cui vanno collegati dispongono ormai quasi tutti di porte universali Usb, siano telefonini, tablet o altro. Ciononostante, può variare la tensione, da modello a modello, sempre megloi quindi informarsi prima dando un’occhiata alle specifiche del prodotto su tensione e potenza delle batterie, due valori che se discordanti possono rovinarle. Il budget che si intende investire nell’acquisto del caricatore solare incide sulla qualità del prodotto, com’è ovvio. È abbastanza sottinteso che un modello veloce, leggero e resistente costerà un bel po’ di più di uno più fragile, lento e pesante. Accingersi all’acquisto di questi prodotti con un budget risicato potrebbe essere un rischio e farci ritrovare con un prodotto mediocre e inefficiente.